Ci sarà un nuovo lockdown a ottobre?

Nuovo lockdown
Condividi con chi ami

Non ci vorrei nemmeno pensare ad un nuovo lockdown, ma tanti “esperti” continuano a ripetere che ci sono buone possibilità che in autunno ci sia un nuovo picco quindi, come imprenditori, non dobbiamo mettere la testa sotto la sabbia.

Anche il ministro Speranza non ha usato mezzi termini

Ma non voglio parlare di Covid19, oggi ci occuperemo di strategia per le PMI nel Marketing e nelle Vendite!

Vorrei parlare di promesse da marinaio.

Già a marzo e aprile tanti piccoli imprenditori si sono accorti della loro inadeguatezza “digitale” e quindi durante il lockdown si erano ripromessi di “lavorare in questo senso”, per adeguare cioè la propria impresa e limitare questo gap con le altre aziende all’estero.

La vendita digitale è un vantaggio competitivo

Dopo che è iniziata la “fase 2”, a maggio 2020, questo senso di inadeguatezza evidente è stato “rimosso”, dimenticato dagli imprenditori.

La vita del piccolo imprenditore, in Italia, è complicata oltre che dal “mercato” anche dalla burocrazia, ma dopo il Covid 19 è diventata veramente una sfida, peggio ancora di Indiana Jones.

Quindi ti capisco, hai riaperto l’azienda a maggio ed hai imparato la domenica sera quali erano le “regole” per aprire l’azienda la mattina successiva, le difficoltà erano molteplici.

Insicurezza dei flussi di cassa, poche certezze delle commesse e degli ordinativi, cassa integrazione, ecc. ecc. oltre all’emergenza sanitaria e chi più ne ha più ne metta.

Sì, io ti capisco, ma ti ricordi che senza una presenza digitale forte sei perduto?

Chi lavora con l’estero ancora oggi (fine luglio 2020) ha grandissime difficoltà a fare appuntamenti in buona parte del mondo, che significa che le fiere sono azzerate e andare a “far visite” nella maggior parte dei mercati non è possibile.

Quindi i tuoi venditori come “vanno a vendere”?

C’è un solo modo: vendere digitalmente!

Vendere digitalmente NON è mandare delle email.

Significa avere chiarissimo quale è la tua unicità, avere ancora più chiaro il “target ideale” e cominciare a comunicare con “costante educazione” usando il giusto Copy.

Con alcuni clienti durante il lockdown abbiamo fatto delle campagne Marketing in tutti i continenti, con risultati sbalorditivi.

RISULTATI ovviamente dimostrabili, qui rimane tutto tracciato.

Quando li ho mostrati ad imprenditori, non clienti, sono rimasti a bocca aperta.

Tu sei organizzato per un possibile “nuovo lockdown”?

E’ inutile che ti tocchi e fai gesti scaramantici, NON è una buona strategia preventiva.

Lo so, adesso ci saranno le ferie, poi ci sono ancora cose da gestire e quindi è più facile rimandare …

Questa è la solita strategia dell’imprenditore “nostrano” … e infatti il Covid19 ha evidenziato delle lacune “digitali” enormi.

Quindi se venisse un nuovo lockdown cosa farai?

Come pensi di organizzarti?

Ecco cosa puoi fare per avere un vantaggio sui concorrenti

Voglio darti un’idea PRATICA.

Non servono programmi complessi e lunghissimi.

Ho preparato per te un piccolo percorso per farti toccare con mano che Mail Marketing PRATICO ti può aiutare ad avere i risultati che desideri senza stravolgere l’azienda.

C’è solo un modo per comprendere se un prodotto, o servizio, è buono per te: toccare con mano.

Provarlo!

Provare, toccare con mano senza rischi.

Se hai soluzioni diverse allora non ti servo, ma se non vuoi più provare le sensazioni che hai provato in questo periodo difficile devi andare a vedere questa pagina.

Non voglio venderti nulla se sei soddisfatto così, ma se sei una persona che NON si fida delle parole e vuoi dei FATTI vai a vedere la pagina di Automatic Full Immersion.

Prima non lo sapevi, ora lo sai.

Prevenire è meglio che curare, devi avere la forza di scavare un pozzo prima di avere sete, dopo è troppo tardi.

L’amore vince sempre

Roberto Bonazzi

P.S. “E se non ci sarà un nuovo lockdown?” – Ottima domanda!

Se non ci sarà un nuovo lockdown, cosa che mi auguro con tutto il cuore, tu sarai pronto a fare vendite digitali e avrai un vantaggio competitivo su tutti i tuoi concorrenti. Ne vale la pena.

O vuoi attendere che lo facciano i tuoi concorrenti prima di te?


Condividi con chi ami