Un nuovo lockdown in autunno?!?

Avevo già scritto un articolo esattamente un anno fa: https://robertobonazzi.com/ci-sara-un-nuovo-lockdown-a-ottobre e mi avevano dato del “matto”, ma ahimè NON mi sbagliavo.

L’anno scorso in estate erano spensierati, la TV diceva che era tutto risolto, quasi “tutti” erano certi che fosse finito l’incubo Covid19, ma si sbagliavano.

Come avevo già scritto non voglio parlare dell’aspetto sanitario, ma vorrei “azzardare” una previsione perchè ritengo che se un imprenditore non considera questa ipotesi potrebbe trovarsi in forte difficoltà nei prossimi mesi.

Quest’anno è uguale, adesso siamo di nuovo “liberi” e l’incubo sembra finito grazie alla campagna vaccinale.

Ma è meglio andare a fondo, indagare.

Esiste una ricerca, pubblicata sul sito del governo della Gran Bretagna, che prevede addirittura nel Regno Unito un picco ad agosto, effettivamente ad oggi, 18 giugno 2021, i casi stanno aumentando nonostante la vaccinazione abbia toccato numeri record.

Pag. 18

Ripeto che non mi voglio occupare, come non feci l’anno scorso, di misure sanitarie.

Se queste ipotesi fossero realistiche, o addirittura sottostimate, come potrebbero impattare sulla tua azienda?

Non sappiamo se ci saranno nuovi lockdown, cioè chiusure totali, o zone “colorate” che impediscono spostamenti tra zone o nuove restrizioni che ancora non riusciamo ad immaginarci, ma in tutti i modi dobbiamo pensare a come mettere in sicurezza le nostre imprese!

Come fare utili in questa era pandemica?

Ribadisco ancora una volta che ogni settore ha le sue peculiarità e che ogni azienda è diversa, quindi ogni considerazione è generica e va personalizzata, ma in tutti i modi questo NON giustifica l’immobilismo che troppo spesso vedo nei piccoli imprenditori.

Da un’anno e mezzo le fiere sono annullate.

Lo smart working sta diventando sempre più normale.

I venditori faticano, in certi periodi, ad andare a trovare i clienti e i potenziali clienti.

E in futuro?

Come si può prosperare in questo clima di continua incertezza? 

Beh, soluzioni ce ne sono, oramai ho uno storico.

Durante il lockdown, marzo e aprile 2020, ho messo in campo una grande quantità di AZIONI che hanno portato a RISULTATI straordinari di cui ancora oggi tante piccole aziende beneficiano. 

L’unica soluzione indolore è rafforzare la propria attività di vendita digitale!

Attenzione non sto parlando di presenza digitale, ma mi riferisco alla vendita digitale!

Essere sui Social o avere un sito internet non significa nulla se non li “fai produrre”, se i RISULTATI che ti portano non esistono o non sono prevedibili e misurabili.

Ancora oggi continuiamo a fare AZIONI di Marketing per vendere e i vantaggi competitivi sono diventati incolmabili rispetto ai concorrenti.

Non ci credi?

Vuoi parlare direttamente con questi imprenditori?

Vuoi andare a vedere le loro testimonianze?

Ti sembra strano che potrebbe esserci un nuovo lockdown in autunno?

Nessuno può saperlo con esattezza, ma ritengo che sia da persone lungimiranti pensare ad un (possibile) piano B.

Tantissime piccole imprese hanno sofferto durante questo ultimo anno e mezzo, quindi credo che sia fondamentale prevenire possibili altre difettosità che ogni azienda potrebbe avere se si verificasse questo (infausto, ma molto probabile) evento.

Cosa fare in caso di nuovo lockdown in autunno?

Ribadisco nuovamente che parliamo di Vendite!

La soluzione è avere un sistema di vendita digitale!

Vendere al vicino di capannone, a Bergamo o in un altro continente deve essere possibile sia in tempi “normali” sia in tempi in cui sarà difficile, se non addirittura impossibile, muoversi!

Solo così metti in salvo l’azienda!

Solo così puoi programmare delle crescite in tutte le “situazioni”.

Ma, attenzione, non è affatto ne semplice, ne veloce.

Quindi cosa bisogna fare?

Semplice se vuoi ti dimostro come ho messo in PRATICA per me, poi per i clienti, un sistema personalizzato per vendere in “questo nuovo mondo”.

Scrivimi oppure CLICCA QUI per vedere il prossimo evento gratuito ma mi raccomando NON rimandare, NON si costruisce un sistema di Vendita digitale in poco tempo.

Poi non dire che non te lo avevo detto … e soprattutto NON credere ai “fuffa-guru” che ti promettono RISULTATI SUBITO! 

Prima non lo sapevi, ora lo sai.

L’amore vince sempre

Roberto Bonazzi

 

 

Roberto Bonazzi

Venditore, Blogger e fondatore di Mail Marketing Pratico.
Aiuto imprenditori e liberi professionisti a rinnovare e ad automatizzare la propria attività, affinché possano aumentare le proprie vendite semplificando il lavoro e, se lo desiderano, avere più tempo per sé stessi.

Articoli consigliati