E’ proprio necessario reinventare l’azienda?

Reinventare l'azienda
Condividi con chi ami

Perchè dovresti reinventare l’azienda?

Reinventare l’azienda è uno sforzo immane, almeno emotivamente!

Perchè dovresti farlo?

Semplice, il mondo cambia e, a volte, l’azienda diventa obsoleta e tu non te ne accorgi.

Non è che tu sia stupido, è che essendo sempre “dentro al problema” non te ne rendi conto.

E’ un pò quello che succede con i figli, non ti accorgi, da un mese all’altro, di quanto siano cresciuti perchè li vedi tutti i giorni, ma quando li vede chi non li incontra spesso te lo fa notare perchè gli salta all’occhio la differenza.

Vado spesso nelle PMI e vedo che l’imprenditore è uguale ai genitori, non si accorge della, più o meno lenta, obsolescenza della sua azienda.

A volte i tempi corrono più velocemente e i “cambiamenti” del mercato sono repentini, l’esempio più recente è rappresentato dall’avvento del Coronavirus.

Cosa è successo nelle aziende con l’avvento del Covid19?

Questo è il titolo di un articolo pubblicato dal gruppo del Resto del Carlino in cui si evidenziano le difficoltà di una grossa parte di imprenditori post Covid 19.

Questo è solo un esempio di cambiamento che ha messo in ginocchio decine di migliaia di imprese in Italia, milioni nel mondo.

E’ comprensibile essere delusi, spaesati o preoccupati.

Ma il mondo cambia e se hai deciso di fare l’imprenditore nel libero mercato bisogna avere anche le capacità di reagire ai cambiamenti.

Lo so che sono antipatico e che potrebbe non piacerti ciò che leggi, ma cerca di vedere le cose da un punto di vista diverso.

Fare impresa significa produrre un prodotto o erogare un servizio che risolve un problema o esaudisce un desiderio e grazie a questa “equazione” l’imprenditore deve produrre utili.

E’ una definizione semplificata ma risponde alla realtà del “fare impresa”.

Quindi se non c’è più un problema da risolvere, o un desiderio esaudire, la tua azienda non serve più a nulla.

Puoi fare due cose o ti lamenti, ti arrabbi con le istituzioni che devono aiutarti, ma questo non è più libero mercato e privata imprenditoria, o ti reinventi velocemente per ritornare nella corretta equazione che produce VALORE per il mercato e quindi ritorni a fare utili.

Cosa significa reinventare l’azienda?

Immagina questa situazione irreale:

siamo nel 2020 e ci sono ancora tanti maniscalchi, come agli inizi del secolo scorso, perchè si usano ancora i cavalli per girare o trasportare merci e persone.

Ad un certo punto arriva il Covid 19 e vengono dismessi velocemente almeno il 60% dei cavalli.

Qualche imprenditore sarà lungimirante e avrà il sentore che gradualmente il mercato dei trasporti andrà sempre di più nella “direzione opposta” dell’uso dei cavalli.

Se tu fossi un ottimo maniscalco, quindi un bravo fabbro, cosa faresti?

Probabilmente penseresti, come la maggior parte delle PMI, che è una cosa temporanea e che presto tutto “ritornerà come prima”, che i cavalli sono una cosa sicura e che le automobili sono pericolose e quindi “non prenderanno mai piede”, in tutti i modi fra un pò l’azienda ritornerà alla normalità.

Sei d’accordo che inveire contro il governo, la BCE, la Cina, ecc. non sia molto produttivo per la tua azienda?

Certo se il governo, le regioni, ecc. ci aiutassero sarebbe meglio, ma non aspettiamoci niente da nessuno.

Ritorniamo al maniscalco.

Cosa faresti in quella situazione?

Cambieresti velocemente business o aspetteresti che tutto “ritorni alla normalità”?

Nell’80% dei casi la maggior parte delle PMI hanno optato per la seconda soluzione, attendono e “sperano” che tutto torni come prima.

Ma la storia ci ha insegnato che i cavalli non vengono più usati per trasportare merci o persone.

I maniscalchi esistono ancora, ma sono il 2% del secolo scorso.

E’ più intelligente reinventare il proprio business e mettersi a fare cancelli per ville o inferriate per proteggere le case dai furti, per esempio.

Cosa ne pensi?

Lo so è faticoso oltre che difficile, ma l’imprenditore OGGI è colui che trova velocemente soluzioni e sa come creare valore per il cliente che ha deciso di “servire”.

Ecco come reinventare l’azienda

I ristoranti sono tra le categorie che hanno subito più danni dal Covid 19.

Alcuni ristoratori hanno velocissimamente riconvertito la propria capacità di fare da mangiare facendo la consegna a casa.

Si sono organizzati facendo Marketing territoriale per attrarre vecchi e nuovi clienti, hanno implementato un sistema di ordinazioni automatiche e una modalità di consegna rapida.

Percentualmente, rispetto agli esercenti esistenti, sono stati pochi a farlo, ma quasi tutti hanno aumentato o mantenuto il fatturato precedente, ma soprattutto hanno incrementato i propri utili!

Capisci? Hanno incrementato i propri utili.

Un grande problema è diventato un’opportunità!

Gli è piaciuto questo tsunami? NO

Ne avrebbero fatto a meno? SI

Ma con il senno del poi è stata una “benedizione” questa rivoluzione.

Non per tutti, solo per chi è stato reattivo, non si è lamentato e ha reimpostato il proprio modello di business velocemente.

La maggior parte delle PMI, ante Covid 19, andava bene o abbastanza bene, però non si rendevano conto, come dicevamo prima, che il modello di business che avevano stava “invecchiando”, ecco perchè il Coronavirus li ha messi in forte difficoltà ed ora vorrebbero risultati subito.

Come puoi pensare di avere risultati, se non hai un modello di business in linea con il mondo che cambia velocemente?

Lo so che non è bello ciò che ti scrivo.

Ma così è … se vuoi fare l’imprenditore!

Cosa potresti fare adesso?

Io farei così:

chiedi l’aiuto ad un esterno che potrebbe darti una visione “senza condizionamenti”

fatti consigliare quali AZIONI metterebbe in PRATICA da subito

Io spesso lo faccio con i miei clienti e funziona per davvero!

Se non vuoi “fare la fine” del maniscalco contattami

Vuoi continuare a fare i ferri da cavallo?

Non starai aspettando che “tutto torni alla normalità”, vero?

L’amore vince sempre

Roberto Bonazzi

P.S. dai un’occhiata al prossimo workshop PRATICO


Condividi con chi ami